Il Blog dei Mercatini di Natale

passioni, immagini, delizie dell’evento più affascinante dell'anno!

Enogastronomia, Eventi, home, News, Regali

Norvegia crescono i Mercatini di Natale

Una tappa necessaria a chi già conosce tutto

Sono in espansione i Mercatini di Natale in Norvegia. Tappa per molte visite già da alcuni anni, soprattutto estive, oggi è diventata una ricercata meta natalizia. Aperture spalmate in modo differente a seconda delle città, cominciano proprio oggi 16 novembre fino al 30 dicembre. Ricordate però che restano chiusi il 24 e 25 dicembre. Con lo speciale fascino del sole di mezzanotte ogni città norvegese assume un carattere particolare. Norvegia crescono i Mercatini di Natale

Enogastronomia

Panettone questo non l’avete ancora assaggiato

Ogni stagione autunnale porta con se le nuove ricette per i panettoni che saranno sulle tavole di Natale

Oltre ai consueti panettoni che potremmo definire tradizionali, aumenta sempre più l’area di “esplorazione”. Chef, pasticceri ma anche piccole aziende dolciarie, cercano di trovare nuove soluzioni per un dolce che in Italia si lega soprattutto alla stagione natalizia. Altrove ha già sconfinato ed è possibile trovare il “dolce italiano” anche a luglio od agosto. La sperimentazione ha regalato sorprese gustosissime ed altre da rivedere. Panettone questo non l’avete ancora assaggiato

Eventi

Sempre più belle le pubblicità di Natale

Molte aziende si sono impegnate per creare un avviso pubblicitario di grande effetto per la stagione natalizia 2019

Hanno ingaggiato i migliori professionisti del cinema per realizzare spot (advertising) che restassero ben ancorati alla nostra memoria. Quest’anno le cose migliori vengono da oltremanica e noi purtroppo non li vedremo. I budget sono davvero alti, e la qualità dei filmati girati è elevatissima. Si punta molto sui sentimenti come sempre a Natale. Ci sono anche delle belle scritture, con qualche sorpresa, che non vi sveliamo per non guastare il piacere di sorprendervi. Sempre più belle le pubblicità di Natale.

Sainsbury

È una catena molto diffusa in Inghilterra ed è probabilmente il miglior spot natalizio che vedrete quest’anno. Ambientato in una città inglese dell’800 in pieno stile Dickens. Il protagonista è un ragazzino ingiustamente incolpato di un furto, che avrà il suo riscatto. Belle riprese e guizzo finale da campioni. Non vi lascerà indifferenti.

Argos

Argos vende su catalogo i suoi articoli, ed è dalle pagine di questo catalogo The Book of Dreams (Il Libro dei Sogni) che tutto ha inizio. Video in cui la parte musicale è importantissima con un bel brano evergreen dei Simple Minds. Protagonista indiretto dello spot è una batteria giocattolo ed il rapporto tra padre e figlia. Sicuramente divertente e ben riuscito.

VISA

Video corale in cui la parte musicale è centrale. Riprende una celebre canzone dei Queen e la fa cantare a tutti i personaggi presenti con le opportune differenze vocali. Un poco scolastico ma sicuramente ben realizzato. Vi troverete a cantare con loro.

IKEA

Due spot completamente diversi quelli realizzati dal colosso svedese. Il primo è vagamente colpevolizzante, si rivolge a chi dovrebbe rinnovare dettagli dell’arredamento. Lo fa animando soprammobili e giocattoli che criticano le scelte della famiglia in questione. Lo spot non a caso, si intitola “zittite i criticoni”.

IKEA Italia

Lo spot italiano che già avrete avuto modo di vedere gioca su un ritmo serrato. Il personaggio è un signore un po’ triste d’aspetto, che evoca un poco il Grinch. Il suo appartamento non è affatto natalizio e subisce l’assalto di elfi, amici e conoscenti che portano la magia del Natale nella sua vita. Ben realizzato e divertente. Sempre più belle le pubblicità di Natale

Eventi

Non c’è pace per Babbo Natale ed il suo villaggio

Quando il Natale si avvicina tutto il villaggio del Babbo e dei suoi elfi entra in fase di stress

Non c’è da meravigliarsi se anche il Villaggio di Babbo Natale, che doveva inaugurare il 22 novembre all’ippodromo di San Siro, a Milano, sia nelle stesse condizioni. Quello che dovrebbe essere il più grande villaggio a tema natalizio europeo è stato messo sotto sequestro. I vigili urbani hanno documentato scorrettezze per quanto riguarda la sicurezza e l’igiene. Non c’è pace per Babbo Natale ed il suo villaggio

Enogastronomia, Eventi, Regali

Manchester torna ad Albert Square

Il bellissimo mercatino di Natale di Manchester è immancabile per chi ama il gusto british

Se siete amanti dello stile shabby, se amate fronzoli, riccioli, trine, i cuscini trapuntati, gli orsacchiotti ruvidi e il tricolore bianco rosso e blu non potete mancare. Manchester vi assedierà coi suoi articoli da regalo che fanno la differenza in ogni ambiente. Nonostante la cattiva notizia del trasferimento per il rifacimento del municipio, nulla è cambiato. È sempre Albert Square ad accogliere i banchetti e le casette più spettacolari. Non potete mancare se amate i mug, sapete che Manchester ne avrà uno nuovo solo per questo Natale, da aggiungere alla vostra collezione. Manchester torna ad Albert Square.

Eventi, News

I Mercatini non si fermano, inizia Pergine

La grande kermesse dedicata al Natale è iniziata con l’apertura di Pergine Valsugana

Mentre a Trento continuano a tirarsi torte in faccia, i Mercatini di Natale aprono e cominciano ad allietare residenti e turisti. L’apertura quest’anno è toccata a Pergine Valsugana che ha inaugurato il 9 novembre e proseguirà fino al 6 gennaio. I Mercatini non si fermano, inizia Pergine .

Eventi

Natale deprimente a Berlino Est

Photo: Harf Zimmerman

Dopo il crollo del muro, di cui ricorre il trentennale, le cose sono cambiate ed il Natale è tornato ad essere importante anche ad Est

Il Natale a Berlino Est dal dopoguerra fino a 30 anni fa era triste, anzi tristissimo. Chi voleva festeggiarlo lo faceva ma senza esagerare, a proprio rischio e pericolo. Era una delle tante cose che la STASI la polizia segreta della DDR, sottolineava. Apparire era un segno di decadimento, tutto doveva essere sobrio. Ogni cittadino era invitato a spiare i propri vicini, questa mania di controllo arrivava persino a far spiare i coniugi l’un l’altro. Un Natale troppo vistoso era malvisto. Natale deprimente a Berlino Est

Eventi

Mercatini di Trento si faranno?

Foto:RomanoMagrone

Continua la querelle tra il comune, la APT e Carollo

Mentre cade la prima neve a quota 2.000 metri, comincia a salire la febbre di turisti in arrivo. Intanto, in città tiene banco la querelle mercatino si, mercatino no. C’è una storia di carte bollate, legate al ricorso presentato da Agostino Carollo, per il pagamento dell’occupazione di suolo pubblico. Il problema è sorto per l’edizione 2018 e si sta trascinando per quella 2019. In attesa che il tribunale regionale prenda le sue decisioni il 21 novembre prossimo, in Piazza Fiera stanno montando le casette. Mercatini di Trento si faranno?

Enogastronomia, home

Se il panettone lo spalmassi sul pane?

Sembra impossibile eppure sta per entrare in commercio una crema spalmabile al panettone con uvetta e canditi

Lo hanno realizzato a Ferrara, i fratelli Matteucci, titolari di un marchio di cioccolato artigianale, Rizzati. Idea nata dopo una visita negli Stati Uniti, dove le spalmabili sono tante e con ingredienti davvero particolari. Perché non produrre qualcosa di assolutamente unico ed italiano? Un sapore riconoscibile, appetitoso, fragrante e a disposizione tutto l’anno? Se il panettone lo spalmassi sul pane?

Regali

I calendari dell’Avvento più trendy

Ogni anno si amplia la lista dei calendari dell’Avvento, quest’anno le case di cometici hanno dato fondo alle idee

Come tradizione a partire dal 1° dicembre s’inizia ad aprire le finestrelle dei Calendari dell’Avvento, che porteranno al giorno di Natale. Ogni finestrella permette di accedere ad un pensiero o ad un dolcetto. Questo almeno nella tradizione popolare, ma la tradizione è mutata nel tempo. A quello che era un semplice e romantico simbolo religioso dedicato perlopiù ai bambini, si sono affiancati calendari specializzati per adulti smaliziati. I calendari dell’Avvento più trendy