Enogastronomia

Panettone al Torpedino tra Nord e Sud

L’unione tra il Pan de Toni è il più amato degli ortaggi a simboleggiare un’unione tra Nord e Sud sull’asse preferito dagli italiani: il cibo

La tradizione del dolce più amato al Nord, viene stravolta con un ingrediente tipico del Sud e Centro Italia. Per le Feste infatti, è stato preparato, grazie all’esperienza dolciaria del mastro-fornaio Ferdinando Tammetta, un panettone al pomodoro. Saranno solo 150 unità, quelle a disposizione, saranno pochissimi i fortunati ad assaggiare questa ghiottoneriaPanettone al Torpedino tra Nord e Sud

Enogastronomia

Una ricetta natalizia molto interessante e innovativa

Salmerino Alpino, con rapa rossa e rapa chioggia, i suoi germogli, uova di salmerino, panna alcolica Gilbach.gin, uva vino, lievito madre

Una ricetta nata con un tema specifico, zero cotture, ovvero nessuna tecnica di conduzione, convenzione o irraggiamento. Un piatto prodotto con materie prime del tutto locali (Trentino) con i vegetali provenienti dal Maso Aspinger di Harald Gasser.  Qui vengono coltivati oltre 500 tipi di piante e vegetali, fornite ai migliori ristoranti internazionali. Una ricetta natalizia molto interessante e innovativa

Enogastronomia, Eventi, home, News, Regali

Vigilia di Natale curiosità dal mondo

Usi e costumi per festeggiarla

Molte le tradizioni legate alla Vigilia di Natale tentiamo una carrellata di curiosità dal mondo. E’ la vigilia di Natale il giorno più importante delle feste in Finlandia, a colazione si mangia budino di riso e succo di prugne. Poi si esce e si va a comprare l’albero e lo si addobba. Il pasto principale è la cena, tardo pomeriggio in realtà, a cui spesso segue la tradizionale sauna, soprattutto nelle zone rurali. Portata principale è il cosciotto di maiale al forno con patate e verdure lessate. Molto popolare anche il salmone o altri tipi di pesce. La specialità è una preparazione di merluzzo con una speciale marinatura di una settimana.

Enogastronomia

Gli altri dolci del Nord Italia 3

La tradizione locale a volte vince sui prodotti reclamizzati e imposti dalla grande distribuzione

I dolci tipici del Trentino conservano intatti i loro ingredienti tradizionali. Lo Zelten è il dolce immancabile sulle tavole natalizie perché è un dolce benaugurante. Basso con tanta frutta secca e canditi, immancabili le ciliegie col loro colore rosso brillante, i pinoli, i fichi e le noci. Lo preparano in molte forme, tondo, quadrato, a rombo, a cuore. Il nome forse deriva da Celteno o è la trasformazione della parola tedesca selten (di rado) e forse allude alla preparazione che avviene quasi solo nel periodo natalizio. Il Brazedel è la ciambellina morbida con l’uvetta passa, che era destinata ad essere consumata solo il primo dell’anno. Ovviamente su ogni tavola non mancherà lo Strudel di mele. Gli altri dolci del Nord Italia 3

Enogastronomia

Gli altri dolci del Nord Italia 2

La tradizione locale a volte vince sui prodotti reclamizzati e imposti dalla grande distribuzione

In Lombardia il Panettone è il dolce natalizio di maggiore successo, però resistono altri tipi di dolci delle Feste, che in alcuni casi sono solo varianti del Pan de Toni. Un esempio è la Bisciola valtellinese. Un pane molto ricco perché tra gli ingredienti prevede farina, uova, burro, uvetta, frutta secca, grappa e miele. Noto anche come pan di fich perché tra la frutta secca figurano appunto i fichi secchi. Molto morbido invece nella zona brianzola il Pan tramvai, molto lievitato e con molta uvetta ammollata nello zibibbo. Curiosa la denominazione derivata dall’uso del tram a vapore di Milano. Era il dolce per calmare la fame di chi saliva a bordo del tram che doveva viaggiare al massimo a 15 km/h. e che si annoiava per la lunghezza del viaggio. Gli altri dolci del Nord Italia 2

Enogastronomia

Dolci di natale non solo Panettone e Pandoro

La tradizione locale a volte vince sui prodotti reclamizzati e imposti dalla grande distribuzione

Nella eterna battaglia tra Panettoni e Pandori s’insinuano altri dolci da forno che rappresentano la tradizione natalizia. Alcuni sono veramente di nicchia e restano racchiusi nelle zone geografiche dove sono nati. Altri hanno una diffusione almeno inter-regionale e sono preparati non solo per le feste ma per tutto l’anno. Dolci di natale non solo Panettone e Pandoro

Enogastronomia

Il Natale della tradizione più Moderno che ci sia!

Il Panifico Moderno presente in Trentino dal 1926 festeggia questo Natale con un palmares di premi e riconoscimenti.

Il Gambero rosso ha assegnato i Tre Pani al Panificio Moderno, eletto miglior panificio del Trentino Alto Adige. Un premio assolutamente meritato! A questo si aggiungono i riconoscimenti legati ai panettoni. La Gazza Golosa della Gazzetta dello sport, ha collocato al primo posto il Panettone Tradizionale del Moderno fra i primi 10 a livello nazionale. Il Natale della tradizione più Moderno che ci sia

Enogastronomia, Eventi

Mercatini di Natale all’ombra del Vesuvio

Scendono anche al Sud i mercatini di Natale ed hanno sapori ed offrono specialità che conquistano

La tradizione tipica del Nord Europa ha trovato sempre più successo anche in regioni che il Natale lo hanno sempre vissuto in modo personale e diverso. Il fenomeno però è talmente vincente dal punto commerciale che non poteva restare confinato. La Campania però è riuscita a dare un’anima personale alle infilate di casette che potremmo definire usuali. Basta pensare alla centenaria tradizione napoletana per il presepe. Qui le statuette di terracotta sono assurte ad un elemento attrattivo ben prima che i turisti scoprissero questa tradizione. Mercatini di Natale all’ombra del Vesuvio

Enogastronomia

Babbo Natale è passato a Revò a caricare i vostri regali

Come ogni anno l’amico Santa Klaus è arrivato e ha caricato i vostri regali sulla sua slitta. Le fantastiche grappe della Distilleria Rossi d’Anaunia: monovitigno, invecchiate, liquori, creme e frutta sotto spirito!

Siamo molto soddisfatti delle scelte da intenditori che i nostri amici, ovviamente adulti, hanno espresso nei loro desideri. I migliori distillati di vinacce, le più raffinate confezioni di barricate e invecchiate,  il nuovo trend delle creme per fare i più intriganti cocktail per il Capodanno!” Afferma sorridendo Sara ai due bambini, i figli, che la osservano e ammiccano contenti. Le preferite di questo Natale 2019 sono le grappe morbide, le migliori, scelte come regalo. Elemento indispensabile sulle tavole dei vari cenoni, come chiusura perfetta delle prelibatezze che degusterete sulle tavole imbandite a festa. Babbo Natale è passato a Revò a caricare i vostri regali

Enogastronomia

Panettone sempre più lussuoso. Come cambia l’offerta!

Una passione tutta italiana ma sempre più diffusa anche all’estero, verso dolci di qualità.

Forse ve ne sarete accorti frequentando i supermercati e i negozi, dove fate regolarmente i vostri acquisti. C’è stata una rivoluzione nel reparto panettoni. Mai tanti come quest’anno, ma soprattutto mai tanti di alta qualità. Una sorpresa la grande forbice di prezzo e non solo tra i panettoni di marca e quelli generici. Dove un tempo c’erano grandi montagne di solo dieci varietà di dolci lievitati, ora ci sono centinaia di dolci panettoni completamente differenti. Panettone sempre più lussuoso. Come cambia l’offerta!